Centimetri persi davanti all’orizzonte di sé

La più alta forma di intelligenza umana è la capacità di osservare senza giudicare. ∞ ∞ Centimetri davanti all’orizzonte There is a person, standing still in a spot, a round spot, opened to every possibility, looking all around himself. Around … Continua a leggere

VII

7 Maggio, Il Giorno della devozione L’evoluzione è come il suono delle note di una scala         Meditazioni quotidiane Mantieni il tuo centro interiore immoto come uno specchio d’acqua, per poter rifrangere ciò che vi è di … Continua a leggere

VI

6 Maggio, il Giorno della Fantasia Materializzata Le strane coincidenze possono anche rappresentare il normale meccanismo dell’universo   Meditazioni quotidiane Non essere soddisfatto di te stesso quando nella tua vita regna il disordine, ma cerca una guida interiore e sii … Continua a leggere

V

5 Maggio, Il Giorno dell’Ammonimento Pratico Se prendete una strada sbagliata, tornate indietro e prendetene una nuova. ∞ ∞ Il sesso è una cosa molto bella tra due persone; in cinque è fantastica! Woody Allen ∞ ∞ La realtà è … Continua a leggere

IV

4 febbario, Il Giorno del lancio a effetto Una volta che la palla è in aria, può accadere praticamente qualsiasi cosa ∞ ∞ Maurizio era di quelli che anticipano tutto: gli raccontavi una barzelletta, lui ti anticipava il finale. Sbagliato. … Continua a leggere

beneLuz

Ω Terre Promise Une brume épaisse recouvre cette mer calme et limpide, Le sable est encore frais et reste couvert par une rosée qui tarde à disparaître, Le soleil berce peu à peu le décor de ses rayons, Et chaque … Continua a leggere

A life alive (insight inside)

  «I miei figli faranno quello che potranno, quello che la vita gli offrirà. Ciò che posso mostrargli è come. Come fare le cose, come alzarsi e andare incontro al giorno che ogni mattina Dio ci srotola di fronte quando … Continua a leggere

La sofferenza che rende felici

Raggiungi il limite del tuo desiderio… ardi come fiamma e crea grandi ombre nelle quali possa muovermi. Lascia che tutto ti succeda: la bellezza e il terrore. Vai sempre avanti. Nessun sentimento è definitivo. This is the end of me. … Continua a leggere

L’essere umano in me

∞ Un uomo, una moltitudine di uomini ∞ Gli anni che verranno sono già pronti. Si sono allenati in secoli e secoli di storia, sono ben organizzati, divisi in piccoli gruppi di giorni e minuti. Qui ci si vuole mettere … Continua a leggere

天頂

Se il ruolo dell’insegnante si limitasse alla trasmissione di messaggi impersonali e standardizzati, sarebbe inutile che egli si spostasse per venire al dōjō [comunemente traslitterato come dojo, è un termine giapponese che indica il luogo ove si svolgono gli allenamenti … Continua a leggere

∞ Il gioco non è per gli stolti, tienilo come consiglio. C’è da saper soffrire ed essere abili tiratori. Nella porta che protegge la dama dei tuoi sogni, il mio calcio da innamorato finirà in gol. Da “Patadura” tango argentino … Continua a leggere

Perche’ meditare

“Dopo il suo primo approccio alla Vipassana, egli si radicò profondamente nella pratica, e decise di usare la sua sofferenza come elemento catalizzatore per affrontare nel modo più equanime e obiettivo la sua realtà interiore. La sua non era una … Continua a leggere

L’invisibile città del possibile

The city, complex and stratified, holds together different pieces of a story. The city reveals itself to the eyes of people walking through it, moved by invisible forces, step by step, as in a secret dance. Every route has its … Continua a leggere

Surplus: Terrorized into Being Consumers

  Surplus: Terrorized into Being Consumers è un documentario svedese pubblicato nel 2003 da Erik Gandini e Johan Söderberg. Attraverso discorsi di personaggi illustri di governi e multinazionali, nonché interviste a persone rappresentanti realtà profondamente differenti, Gandini muove una serie … Continua a leggere

L’uomo che fermò il deserto

La Cattedrale Su questa terra sporca un tempo nasceva un albero spandendo incenso sul granoturco novello: i suoi rami si aprivano in un paradiso ravvivato dagli ultimi fuochi d’una tribu’. Mandarono agrimensori e costruttori che tagliarono l’albero piantando al suo … Continua a leggere