Perche’ meditare

“Dopo il suo primo approccio alla Vipassana, egli si radicò profondamente nella pratica, e decise di usare la sua sofferenza come elemento catalizzatore per affrontare nel modo più equanime e obiettivo la sua realtà interiore. La sua non era una … Continua a leggere